giovedì 24 marzo 2016

Lisciva di pellet: vantaggi e svantaggi


Quest'anno l'inverno non è stato troppo rigido e, a casa nostra, abbiamo avuto il validissimo aiuto di una stufa a pellet per affrontare i giorni di freddo più pungente.
Si è posto quindi il grande dilemma di come riutilizzare tutta questa cenere di pellet, perché buttarla mi sembrava (ovviamente) un sacrilegio.. ché qua non si butta mai niente, si sa!
(Prima o poi devo curarmi definitivamente da quest'assurda malattia, lo so!).

Che cos'è la lisciva

Uno dei  modi più utili per riciclare la cenere, si sa, è farne lisciva.

martedì 9 febbraio 2016

Non serve stoffa per provare a spignattare



Tanti mesi di silenzio, assorbita da altri progetti e altri pensieri.
Torno sul mio blog da visitatrice e vedo che è sempre vivo, ancora visitato, anche se lo lascio in abbandono totale, sempre attuale... e questo non può che farmi piacere.
Che in questi anni, nonostante la flemma, abbia davvero lavorato bene? Ma dai!?!

Spignatto pochissimo, ma di cose da scrivere e condividere ne avrei ancora tante. Ricette mie di cosmesi fai da te che non ho mai postato, pdf di alimentazione, cosmesi naturale e fitoterapia che non ho mai condiviso.

lunedì 2 novembre 2015

Termolabilità del miele


Giusto qualche giorno fa nel gruppo Laboratorio Frau si parlava della recente scoperta di una certa termolabilità del tocoferolo. Un argomento che occorrerà di certo approfondire. La cosa sinceramente non mi ha meravigliato più di tanto, in un certo senso me lo aspettavo.
Quello che invece non mi aspettavo è stato di scoprire che anche il miele sembra avere una certa termolabilità.
Ecco, di seguito, quello che ho letto riguardo alla termolabilità del miele sulla confezione di un miele svizzero e che mi ha indotto ad effettuare una prima ricerca veloce di conferma.


Prima di iniziare, ti chiedo solo un piccolo aiuto per diffondere questo importante articolo.
Per favore clicca "mi piace" e condividi. Grazie mille!



Ultimi post

I post che sono piaciuti di più questa settimana