I pericoli del fai da te: miscele esplosive

Quelle che chiamo ‘ miscele esplosive ‘ sono tra i principali pericoli del fai da te.

A partire dalla simpatica soluzione di soda caustica, che spesso spaventa molto più del dovuto (me compresa), fino alle miscele che sembrerebbero più innocue.

Per esempio alcune delle miscele esplosive elencate nella tabella che ho riportato qui sopra, sono spesso sbadatamente messe in atto da casalinghe distratte appassionate di ecobio, ma non abbastanza preparate.

Alcuni esempi di miscele esplosive

Una delle cose più comuni, per esempio, è quella di lavare con la candeggina uno straccio per i pavimenti che prima avevamo utlizzato per lavare a terra utilizzando uno dei prodotti ecobio ( o quasi) più diffusi e cioè il detersivo per i pavimenti a base di aceto. Si immerge lo straccio nel secchio pieno di acqua (magari anche calda!) e poi si aggiunge candeggina per “pulirlo meglio”.

In questo modo si diffondono veri e propri gas tossici che noi (e i nostri familiari) annusiamo!

Stessa cosa succede quando si lava il water con la candeggina. Se non stiamo attenti a espellerla subito e qualcuno dei familiari si reca inavvertitamente in bagno per i propri bisogni, è possibile che la candeggina si misceli con le urine (acide) e i gas che se ne producono possono essere dannosi anche per le mucose intime!

La prudenza non è mai abbastanza!

Quindi mi preme ricorda che prima di sperimentare una ricetta di cosmesi fai da te o detersivi, è buona norma fare ricerche online e offline per cercare di capire quello che si sta per fare, anche quando quello che stiamo per fare ci sembra estremamente semplice e perfino “stupido”!

Quando si tratta di questo tipo di pericoli, niente è stupido! Bisogna sempre far attenzione e sapere quello che si sta facendo!
Questa utilissima nota con tabella di Biodetersivi, che ti consiglio di allegare assolutamente al report che ti ho inviato per il mese di giugno è quindi utilissima ed è da imparare a memoria!
D’altra parte la tentazione di variare un tantino le ricette riportate, per adattarle alle proprie esigenze e ai propri gusti viene a tutte, altrimenti dove sta la sperimentazione? Eh!

Hai analizzato la tabella?

La riga: alcuni oli essenziali non si possono mescolare con aceto-acido citrico, meriterebbe un ulteriore approfondimento.

Di seguito, la nota di Biodetersivi.

Nei detersivi “fai da te” bisogna fare molta attenzione a non mescolare prodotti acidi con prodotti basici (o alcalini).
Nella detersione tradizionale ciò è raccomandato, per esempio, per acido muriatico e varechina o ammoniaca, perchè producono una violenta reazione, con esalazioni dannose per chi le respira.
Altrettanto si dica per aceto e bicarbonato, perchè -anche se la reazione è più blanda, dal momento che l’acido acetico è un acido debole – comunque si neutralizzano a vicenda e l’effetto detergente si annulla.

Leggi anche–> I pericoli del fai da te: aceto di mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: