Come un garofano…

Questo blog è ormai perdutamente trascurato ed io non so come rimettermi in riga e ricominciare a scrivere di cosmesi naturale fai da te e dintorni, mentre in terrazzo il garofano è l’unico ad aver resistito a tutto questo freddo: si accascia flosciamente, ma è più verde che mai.
Ed io mi sento così, nonostante il freddo, un po’ come quel garofano…

Gli spignatti continuano, ma con una certa lentezza…

Le novità sono troppe e quasi mi sembra che la mia microscopica vita non possa contenerle:

  • Un trasloco in programma in un Padanistan molto meno sperduto di quello in cui vivo;
  • Un progetto per il primo viaggio in Algeria e dico “primo” solo perchè spero di farne poi insha Allah tanti altri e molto più di frequente.
  • E infine la cosa più grande: un miracolo, un miracolo vero, che solo a pensarci mi viene da piangere dall’emozione, ma di questo ti parlerò più in là, quando il nodo in gola della commozione mi si scioglie e ricomincio a scrivere normalmente, cosa che adesso non so fare, non voglio fare e non riesco…

Dovrei parlare anche di altro, almeno dell’elenco degli ultimi spignatti che ho fatto e che vorrei recensire, ma non è il momento… Ma per oggi è anche troppo ; ).

15 pensieri riguardo “Come un garofano…

  • 17 febbraio 2012 in 18:29
    Permalink

    Più importante del blog è il tuo benessere e sapere che lo trascuri per motivi che non sono negativi, può solo farmi piacere. I cambiamenti…i miracoli…
    ci vogliono notizie così, per sentire che non tutto è perduto in questa vita spesso fatta di negatività.

    Risposta
  • 18 febbraio 2012 in 21:13
    Permalink

    Ale non dire così!! La vita è meravigliosa… anche quando va male… quando passa il tempo e guardi dal futuro con il senno del poi scopri sempre una ragione anche in ciò che fa soffrire… e anche se non la scopri, comunque c'è, stai sicura ; )

    Bacissimiiii!!!!

    Risposta
  • 19 febbraio 2012 in 18:06
    Permalink

    wa aleikum assalem wa rahmatullah akhii,
    We do not know! she does not respond to our emails, we hope she is well.
    Insha Allah khair!
    wassalem

    Risposta
  • 19 febbraio 2012 in 20:29
    Permalink

    baraka allahu fiki , but she is in moroco or italy ????

    Risposta
  • 29 febbraio 2012 in 22:21
    Permalink

    Come ti capisco mia cara!!! Anche io in questo periodo sto trascurando non solo il blog!!!! Ma evidentemente ci sono cose molto più importanti a cui pensare…quindi non facciamone un cruccio…tanto prima o poi torneremo sulla cresta dell'onda con le nostre strabilianti idee ahahahahahahahah Facciamo passare questo periodo di transizione e poi tutto sarà più semplice
    Un abbraccio forte
    Lalla

    Risposta
  • 4 marzo 2012 in 21:25
    Permalink

    Questo blog mi piace molto, ed ho deciso di premiarlo! C'è un premio per te sul mio blog. 🙂

    Risposta
  • 5 marzo 2012 in 17:03
    Permalink

    Ciao Khadi, sto soffrendo del tuo stesso disturbo… stitichezza di post!! 🙂
    Ho infatti optato per vivere, rilassarmi e sperimentare secondo i miei tempi piuttosto che sottrarre del tempo a queste attività per scrivere. Prima era un post al giorno ed era naturale. Ora è più 1 a settimana e a volte anche un po' indotto (la pigrizia e il cambio stagione mi assopiscono :)). Comunque sto riprendendo anche se un po'di smalto/entusiasmo credo di averlo perso… (anche se oggi sto facendo ordine: libreria di casa e archivio/link di tutti gli spignatti – questa è l'idea, ora vediamo se lo attuo anche!). Prendersi i propri tempi è la cosa più importante!
    😉

    Risposta
  • 9 marzo 2012 in 11:53
    Permalink

    Dai Emma… che io sono molto più cronica di te… tu intanto qualche post lo vai scrivendo… io sono proprio ferma da settimane… anzi da mesi….
    Uhh!!!
    Beh… ho davvero la testa altrove… devo ammetterlo!!!!!

    Bacissimiiiiiiiiiii……..

    Risposta
  • 24 marzo 2012 in 22:27
    Permalink

    bacissimi sei troppo in gamba per dedicarti solo al blog la vita chiama…la primavera arriva nutriti di essa e il resto farà il suo corso…
    Angela66

    Risposta
  • 12 aprile 2012 in 21:19
    Permalink

    Penso che ogni esperienza che viviamo,è conseguenza di ciò che abbiamo seminato,in questa vita e nelle precedenti.anch io sono piena di cose da accudire,infatti è la prima volta che riesco a trovare il tempo per scriverti.il tuo blog mi piace tantissimo!con il cuore e il pensiero condivido la mia energia con te.siamo forti perchè siamo donne,siamo donne perchè speciali .

    Risposta
  • 24 aprile 2012 in 14:51
    Permalink

    Teodora ti abbraccio, grazie per il commento…
    (molto new age… ihhihhih!!!)
    baci!!<3

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: