7 pensieri riguardo “Cosa c’è nel bio pacco

  • 17 dicembre 2012 in 16:33
    Permalink

    Ciao! sono appena atterrata su questo bellissimo blog per caso e mi sono iscritta subitissimo !
    Poi, puoi sembrare incredibile ma mi chiamo Sakina, per davvero!
    è da un po' di mesi che mi sto informando sullo spignatto soprattutto tramite Carlita e non riesco più a staccarmi. Per ora faccio cose semplicissime ma ho fatto un piccolo ordine ad aroma zone e un po' alla volta voglio prendermi un po' di materia prima. Comunque sono d'accordissima sul fatto che per essere coerenti non bisogna sprecare niente e non comprare neanche troppe cose di un colpo. Sto scrivendo su un quaderno tutte le ricette che intendo davvero fare per comprare solamente quello che mi serve! a presto!

    Risposta
  • 18 dicembre 2012 in 11:40
    Permalink

    E' veramente una parola bellissima, Sakina… non per niente l'ho scelta e infilata nel mio nome ; )
    In arabo sta a significare la pace interiore che arriva durante la preghiera, che comprende la presenza degli angeli e l'atmosfera particolare che si crea nel luogo in cui preghi.
    Gli arabi non la usano come nome, usano invece come nome la parola che significa "colei che ha la Sakina"… che però non ricordo come si dice ; )
    Il tuo approccio mi piace: continuiamo a sentirci!
    ..Vedrai che nella mail ti arriveranno un bel po' di ricette, scegli quelle che ti piacciono e, se hai qualcosa da chiedermi, puoi farlo semplicemente rispondendo ad una delle mail che ti arrivano.
    A presto!!!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: