Come far apprezzare i nostri prodotti homemade a chi non li conosce

Un problema frequente che si presenta a chi si occupa di cosmesi fai da te è quello di cercare un modo per far apprezzare i prodotti homemade anche a chi, non facendo cosmetici a casa e non leggendo le etichette dei cosmetici, non è in grado di riconoscere e valutare la differenza qualitativa che c’è tra uno dei nostri prodotti fatti in casa e i prodotti commerciali.

Cerchiamo quindi di capire come far apprezzare i nostri prodotti homemade a chi non li conosce.

Dobbiamo ammetterlo, l’aspetto dei nostri cosmetici fai da te non sempre ci aiuta: spesso le nostre creazioni non hanno i colori brillanti e puliti delle creme in commercio e non ne hanno la consistenza, oppure a volte non è detto che abbiano un odore gustosissimo e spesso contro questi fattori lì per lì non possiamo fare molto, solo cercare di migliorare le nostre creazioni successive anche dal punto di vista estetico e olfattivo, specie nel caso in cui siano destinate ad altre persone.

Se, per esempio, dobbiamo fare un regalo ad una nostra amica, è buona prassi dotare la nostra meravigliosa creazione di una scheda che, senza spiegare la ricetta passo passo e senza utilizzare un linguaggio “Inci”, spieghi alla fortunatissima destinataria (fortunata sì!!! anche se non si rende conto…) che tipo di crema è, cosa fa e cosa c’è dentro.

Così ho pensato di pubblicare alcune schede che potrebbero essere utili sia come presentazione delle prossime ricette cosmetiche che come guida su cosa scrivere su una scheda di accompagnamento del prodotto homemade.

Ecco di seguito alcune schede:

Crema viso fai da te “boccioli di rosa”

Gel viso fai da te “boccioli di rosa”

Crema-gel viso “Curcumilla”

 

6 pensieri riguardo “Come far apprezzare i nostri prodotti homemade a chi non li conosce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: