Deodorante roll-on fai da te all’acido citrico

Nel post precedente sul deodorante spray all’acido citrico avevo già accennato questa versione del deodorante, altrettanto semplice ma, devo ammettere, molto meno aggressiva.

Anche in questo caso il colore non è venuto esattamente come era stato preventivato, ma sicuramente molto meglio del rosso sangue dello spray, che non era per niente adatto per un deodorante : ).

Vediamo la ricetta di questo deodorante per roll-on all’acido citrico.

Deo Roll-on all’acido citrico, ricetta

Ingredienti:

acqua a 100
amido di mais 2
acido citrico 6
o.e. o fragranza a piacere (qui ho messo 3 gtt. di talco e 4 gtt di tea tree)

Procedimento.
Metti l’acqua in un pentolino e aggiungi l’amido di mais nell’acqua a freddo, mescolando molto bene. Quando l’amido è completamente sciolto, porta sul fuoco mescolando continuamente, fino a quando il preparato non gelifica. Quando ti sembra che la consistenza sia ormai quella giusta, spegni.
Aspetta un po’ e aggiungi l’acido citrico.
Quando la soluzione è completamente raffreddata puoi inserire gli oli essenziali e/o le fragranze prescelte.

Come gelificante è possibile sostituire xantana, sodio alginato o altro amido, nelle dosi specifiche per ogni addensante.

Recensione prodotto. Con  questo prodotto mi sono trovata davvero bene, anche se continuo a preferire il roll-on al bicarbonato. Come alternativa, mi sembra una soluzione valida, per chi non ha grandi problemi di irritabilità. Ovviamente sulle feritine e con le ascelle appena depilate dà un po’ di bruciore, proprio come il deodorante all’aceto.

Conservabilità. Non c’è bisogno di aggiungere
conservante in quanto l’acido citrico in queste dosi funge da
conservante. Ovviamente la durata non è eterna, ma dovrebbe durare oltre i due mesi, il tempo necessario per farlo fuori : ).

Irritabilità. L’acido
citrico può essere notevolmente irritante per chi ha la pelle
sensibile, si raccomanda caldamente di effettuare una prova preventiva
sul braccio, prima di applicare il prodotto sotto le ascelle per
testarne la tollerabilità.
In caso di bruciore, lavare immedietamente le ascelle e applicare una crema lenitiva.

Altre ricette di deodoranti presenti nel blog:

Come fare un deodorante senza alcool

Deodorante al bicarbonato: la ricetta

Deodorante delicato per donne in gravidanza

Deodorante in gel fai da te al bicarbonato per roll-on

Deodorante spray fai da te all’acido citrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: