Salsa all’aglio per condire insalate e pietanze

E’ una ricettina velocissima che sembrerà anche una scemata, ma che invece a me ha risolto e completato una notevole quantità di pranzi e cene anche con ospiti dal palato sopraffino.
Si tratta di una salsina con cui puoi condire sia l’insalata che altre pietanze. Ad esempio carote cotte o crude, cavolfiori cotti e perfino riso.
L’idea di questa salsina viene dall’Algeria ed ha un gusto internazionale.
Vediamo la ricetta.

Salsa all’aglio per condire insalate e pietanze – Ricetta

Ingredienti:

2 spicchi di aglio

5 cucchiai di olio
7 cucchiai di aceto (io metto quello balsamico)
sale e pepe q.b.
Come fare:
Grattuggiare l’aglio, aggiungere gli altri ingredienti, mescolare per bene battendo forte con la forchetta come se si dovesse sbattere un uovo.
Conservare in una bottiglietta di vetro. Agitare prima di ogni utilizzo.
La salsa all’aceto si conserva per più di 15 giorni.

Puoi usarla per esempio per condire le carote da inserire in una insalata di riso sana e semplicissima.
Verrà fuori un piatto carino a vedersi e dal sapore davvero eccezionale.

Provare per credere!

Le cento migliori ricette di zucche e zucchine (eNewton Zeroquarantanove)

Le cento migliori ricette di verdure

Le cento migliori ricette di sformati e timballi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: