Burro Montato al Pompelmo per la Cura dei Talloni

burro-montato-talloni

Quella di cui parleremo oggi è una ricettina facilissima, con pochi ingredienti facilmente reperibili – proprio nello stile di SonoBio – ma di grande resa e utilità.

Bello a vedersi, gustoso da spalmare, il burro montato può essere usato per tantissime funzioni: come balsamo sotto la doccia (solo per pelli secche), come maschera pre-shampo per capelli  (solo per chi ha i capelli secchi) e ottimo, infine, per la cura di piedi e talloni.
Ed è proprio con questa funzione che nasce questa ricetta di Burro Montato Sfizioso al Pompelmo.
Vediamo come si fa.

Ricetta Burro Montato al Pompelmo per la Cura dei Talloni

Ingredienti

burro di karité 40
oleolito di pompelmo in riso e girasole 44
amido di mais 15
vit E 1
olio essenziale di pompelmo 25 gtt.

Procedimento

Sciogliere il burro di karité a bagnomaria, a fiamma bassissima, facendo molta attenzione a non toccare alte temperature che potrebbero rovinare il burro di karité, rendendolo granuloso.

Quando il burro di karité non ha ancora finito completamente di sciogliersi, tirare il pentolino via dal fuoco e continuare a mescolare fino a quando le parti solide di burro ancora rimaste non si sciolgono completamente.

A questo punto iniziare ad aggiungere l’amido di mais mescolando costantemente.

Infine aggiungere il resto degli oli e la vitamina E.

Iniziare a frullare e riporre nel frigo.

Dopo 10 minuti tirare fuori, aggiungere l’olio essenziale e frullare ancora, se la consistenza non è ancora quella giusta, riporre di nuovo nel frigo per altri 10 minuti o giù di lì e ritirare di nuovo fuori per frullare ancora. A questo punto il preparato dovrebbe avere assunto l’aspetto pannoso tipico del burro montato, se così non fosse, far raffreddare ancora un po’ e poi frullare di nuovo fino a quando non ottieni la stessa consistenza della panna montata.

E’ possibile ottenere la consistenza desiderata frullando il preparato in un bagnomaria freddo, tutto il tempo necessario.

Come si usa
Prima di applicare il burro montato sui talloni, è necessario effettuare uno scrub per eliminare pellicine, screpolature e cellule morte.
Ottimo e sfiziosissimo lo Scrub per i piedi “Granita al Limone” che tempo fa Libe ha presentato anche su SonoBio e che attualmente trovi sul suo bellissimo sito Spignattidea, pieno di ricette stra-utili e studiatissime.

Dopo aver scrubbato per bene la parte, i nostri piedi sono pronti per essere ben nutriti e ammorbiditi.

A pelle ancora umida, applicare una piccola noce di burro sui talloni e massaggiare delicatamente.

Per avere un effetto ancora più veloce e deciso, puoi procedere con il trattamento scrub + burro poco prima di andare a dormire.

In questo caso puoi applicare uno strato abbastanza spesso di burro sul tallone e poi infilare i piedi in calzini d’occasione in modo che il burro prosegua la sua azione nutriente durante tutto l’arco della notte. Ricordati però che se esageri troppo con il burro i calzini non saranno più utilizzabili : ).

Spero la ricetta ti sia piaciuta e che la replicherai presto, se la fai fammi sapere e mandami una foto da pubblicare sulla pagina FB, ne sarei davvero felice!

2 pensieri riguardo “Burro Montato al Pompelmo per la Cura dei Talloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: