Fondotinta antiacne fai da te in polvere per adolescenti

Pelle grassa, punti neri ed acne sono problemi adolescenziali che non colpiscono solo le ragazze, ma anche i ragazzi, e vanno prevenuti e curati con i dovuti trattamenti.

Il fondotinta antiacne fai da te in polvere per adolescenti non è un prodotto decorativo, ma una vera e propria cura per ragazzi e ragazze che hanno problemi di acne che intendono curare alla radice, attenuando i rossori attorno ai pori, asciugando il sebo ma senza occludere i pori.

Il prodotto va utilizzato abbinato ad una cura al salicilico e/o salicilato e in concomitanza con altre soluzioni di skin care astringente e antiacne.

Fondotinta antiacne fai da te in polvere per adolescenti – Ricetta

Amido di mais a 100
silice micronizzata 5
argilla bianca (caolino) 7
ossido di zinco 12
acido salicilico 2
cacao amaro 16
curcuma 2
vanillina 1,2 (una bustina per 30 g)
dipropilene glicole 30 gtt
tea tree 10 gtt
lavanda 20 gtt

Procedimento:

Per praticità e correttezza formale la ricetta è stata formulata a 100, ma le quantità sono subito state riportate a 30 e già così la quantità di polvere che viene fuori è decisamente tanta.

Prima di tutto ho passato caolino, zinco e salicilico al macinacaffé facendo una pausa tra una macinata e l’altra per non surriscaldare le polveri.
Subito dopo ho aggiunto cacao, curcuma e vanillina e rimacinato di nuovo sempre facendo pause tra una macinata e l’altra.
In seguito ho indossato la mascherina (in realtà era un foulard che ho indossato sulla bocca a mo’ di mascherina) e aggiunti silice micronizzata e amido direttamente sopra alla silice per placare l’effetto svolazzante. Con la silice micronizzata bisogna fare un po’ di attenzione, perché è una polvere finissima che, se non si fa attenzione, può entrare nei polmoni. Sopra all’amido ho aggiunto dipropilene glicole e gli oli essenziali.
Mixata finale, sempre ad intervalli, cercando di non far surriscaldare troppo il macinacaffè.

Risultato:

Il risultato è un fondotinta antiacne fai da te in polvere dal colore molto chiaro ed estremamente sobrio, adatto ad una pelle chiarissima (come quella per la quale è stato pensato), ma anche per eventuali applicazioni notturne ad esclusivo uso curativo.

Le mie fonti

Non avevo mai fatto un fondo prima d’ora e l’ho fatto seguendo le istruzioni di Gattamartina sul Laboratorio.

Siamo partite da alcune sue ricette che trovate nei link qui di seguito:

Fondo minerale curativo per adolescenti con acne che abbiamo riformulato insieme in base al caso specifico e alle materie prime che avevo a disposizione;
Poudre d’eclat de babbiouneuse,antiage cacao curcuma perla che mi è servita per studiarmi come colorare leggermente la polvere con le spezie.

A questo link trovate anche la formula di *Francy* che ha fatto parte del team.

 

Leggi anche:
Tonico al Salicilico alcool free: ricetta base
Tonico al Salicilato di Sodio: la mia avventura
Tonico gel fai da te pelle impura aloe e amamelide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: