Gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca

Questa volta volevo un gel viso antiage fai da te con una constistenza buona, meglio di un gel comprato, e con dentro – finalmente – degli attivi ‘veri’. Come attivi avevo pensato ai liposomi, ma – grazie ad una collaborazione con il sito zenstore.it – ho invece avuto modo di provare, oltre ai loro liposomi A&E, anche la “famosa” bava di lumaca, riguardo alla quale tra l’altro ero pure – come mio solito – molto scettica. E invece, sì, ho dovuto ricredermi!

Gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca – Ricetta

Ingredienti:

Acqua a 100 (70)
Allantoina 0.5
Carbopol ultrez 21 0.5
Xantana 0.2
Glicerina 3
Bava di lumaca 10
Tego soft 1.5
Jojoba 1
Argan 1
Avocado 0,5
Borragine 1
Pantenolo 2
Gel di sodio ialuronato BP 3
Liposomi A&E 3
Conservante 0,6
Fragranza viola 0,4

Le novità della ricetta vengono tutte dal sito Zenstore.it, in particolare il carbopol, di cui ti ho già ampiamente raccontato in questo post: Carbomer – Come fare una base gel per cosmetici fai da te

e anche l’estere leggerissimo Tego soft, i liposomi vitamina A&E, la bava di lumaca e la meravigliosa fragranza, che attualmente è diventata la mia preferita.

E questi non sono gli unici prodotti che ho ricevuto: ve ne parlerò in un post specifico, se riesco, o su facebook.

Sono stati di una gentilezza unica e quando il pacco è arivato sono rimasta felicemente a bocca aperta.

Procedimento – Come fare il gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca

Il procedimento per fare il gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca è davvero facile. Ho spiegato tutti i passaggi attraverso una serie di video che ho caricato su facebook, spero di riuscire presto anche a caricare il video completo su youtube.

Per prima cosa versiamo l’allantoina nell’acqua. D’estate, con queste temperature, non c’è nemmeno bisogno di riscaldare, perché l’allantoina si scioglie facilmente dopo pochi minuti.

A questo punto è bene dividere l’acqua in due parti: il primo contenitore ci servirà per realizzare ilg el di xantana, il secondo per il gel di carbome.

Per fare il gel di xantana possiamo procedere in due modi:
1. versiamo la xantana, misceliamo con la glicerina e poi aggiungiamo l’acqua, mescoliamo e aspettiamo che si formi il gel.
2. oppure versiamo l’acqua e spruzziamo la xantana a pioggia.

Per realizzare il gel di carbomer invece solo questo secondo metodo è valido.

Io ho usato il secondo metodo per entrambi i gel, infatti nell’ultimo video noterete che vado ad aggiungere la glicerina dopo aver unito i due gel.

Fatta questa premessa possiamo iniziare con i video.

Il primo riguarda la realizzazione del gel di carbomer, che abbiamo visto nel post della settimana scorsa.

Come realizzare un gel di carbomer

Nel secondo video trovi la
Lista degli ingredienti necessari per realizzare la ricetta.

Nel terzo video trovi il procedimento completo.

Recensione – Gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca

Sulla bava di lumaca come già accennato ero inizialmente molto scettica. Pensavo fosse l’ennesima trovata pubblicitaria, l’ultimo ritrovato poetico – manco tanto, veramente… – del marketing, una piccola poesia trash per le beauty addicted amanti di continue novità e ingredienti stravaganti.

Beh.. già dopo la prima applicazione del gel ho iniziato a ricredermi, ma non volevo pronunciarmi. Temevo di essere solo vittima di  autosuggestione e che non si trattasse che di un effetto placebo.

Poi… boh! Ho continuato con le applicazioni e non sono stata nemmeno costante e devo ammettere che i risultati sulla pelle si sentono e si vedono. Dopo quasi 10 giorni, la pelle è visibilmente più liscia e più rilassata!

Ma com’è possibile?

Proprietà della bava di lumaca

La leggenda racconta che…

Nel 1980 una famiglia cilena allevava lumache destinate alla cucina francese. I lavoranti si accorsero di avere la pelle delle mani particolarmente idratata e liscia e osservarono che i tagli e le escoriazioni si rimarginavano velocemente, senza sviluppare né infezioni né cicatrici.
Dopo 15 anni di ricerche, nel 1995 fu preparata la prima crema a base di secreto di Helix aspersa (Elicina). Nel 1995 l’Elicina fu introdotta nel mercato sudamericano e oggi è venduta in più di 30 paesi come rigenerante dei tessuti.

E ormai è ufficiale:

La bava di lumaca come ingrediente cosmetico è raccomandata per la pelle a tendenza acneica, in particolare per velocizzare la riparazione dell’epidermide e ridurre la formazione dei segni dell’acne, per migliorare le discromie e la visibilità estetica delle cicatrici, ma anche come anti-rughe e per prevenire le smagliature.


Per saperne di più consulta pure queste tre risorse:
Articolo di Giulia Penazzi su Galecosm, messo a disposizione da Gattamartina del Laboratorio Frau
Istruzioni presenti sul sito Zenstore.it
Scheda tecnica

Proprietà dei liposomi vitamina A&B

Anche i liposomi vitaminici presenti in formula, nel lungo periodo, conto che facciano la loro parte.

Ma, in che modo?

Questi liposomi fosfolipidici possono essere assorbiti dallo strato corneo, penetrandovi. Essi, quando lo penetrano, trasportano con se acqua e sostanze funzionali. Il liposomi di Vitamina A ed E lavorano in sinergia tra di loro, potenziandosi vicendevolmente e contrastando l’invecchiamento cutaneo. Essi agiscono promuovendo il rinnovamento cellulare. […] Indicati in particolar modo per le pelli mature, spente, segnate da rughe o cicatrici. In generale il suo utilizzo e consigliato in tutti i prodotti antiage.

Per saperne di più consulta:
la pagina relativa nel sito Zenstore.it
la scheda tecnica

Spero che l’articolo sia stato di tuo gradimento. Se pensi possa interessare anche alle tue amiche condividilo dove vuoi.

Noi ci rivediamo sulla pagina facebook @sonobio.com, se non l’hai ancora fatto ti invito a seguirla.

Gli ingredienti fondamentali usati per questa ricetta sono di zenstore.it, puoi seguire le news di questo fornitore di materie prime direttamente sulla loro pagina facebook @zensore.it.

In questo periodo trovi interessantissimi sconti, con drastica riduzione delle spese di spedizione, vai a dare un’occhiata!

2 pensieri riguardo “Gel viso antiage fai da te alla bava di lumaca

  • 21 luglio 2017 in 12:03
    Permalink

    Ciao Khadi , carine le tue ricette , semplici e funzionali , mi piace anche come esponi i dettagli nella preparazione e proprietà. Complimenti! M intrigava tempo fa acquistare la bava di lumaca , ma il fatto che vengano centrifugate per stimolare le loro secrezioni non riesco ad accettarlo , non l ho trovo per niente naturale verso le lumache. La trovo violenta (di certo a loro non fa piacere ) ed egoistica.

    Risposta
    • 21 luglio 2017 in 18:51
      Permalink

      Ciao Teodora, sei sempre molto gentile!!
      ohibo’!! questo fatto della centrifuga mica lo sapevo, dalle schede tecniche che ho letto sembrava che la bava venisse prelevata senza provocare nessun danno alle lumache!!
      Mi raccomando, se trovi info dettagliate fammi sapere meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: