Trasloco fai da te e ultimi spignatti

Trasloco fai da te e ultimi spignatti

E’ che, nonostante tutto, gran parte della nuova casa è ancora così: piena di scatole e scatoloni ed io mi adatto felicemente al clima transitorio e inconcluso della casa, ricominciando a spignattare tra le scatole, i panni da lavare e stirare, le finestre da pulire e il piumone invernale che non potrò lavare fino a quando non riusciremo a trovare un metodo per stenderlo.

Ma la cosmesi fai da te non deve fermarsi!

Quindi, intanto una breve panoramica su qualcuno dei nuovi spignatti improvvisati.

Da destra a sinistra:
– Il Lecibol, una soluzione semplicissima a base di lecitina per disperdere l’olio in acqua;
– Il delicato deodorante alla rosa per donne in gravidanza;
– Il preparato alla cipolla per fare impacchi antismagliature (…come puzza!!!);
– Il tonico-gel alla camomilla, da usare anche come base idratante per il corpo, prima di spalmarsi di oli vari;
– Il deogel alla lavanda

Ovviamente… non è finita qui ; )

A breve, i post.

5 commenti su “Trasloco fai da te e ultimi spignatti”

  1. Ci vuole parecchio tempo prima di riuscire ad aprire tutte le scatole del trasloco! In bocca al lupo…
    Sinibaldi traslochi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: