Torta allo yogurt: soffice e leggera (senza bilancia!)

Torta allo yogurt: soffice e leggera (senza bilancia!)

Diciamoci la verità, in questi ultimi giorni – tra nuovo template, video strampalati, effetti sulle foto e varie – sto combinando poco, ma mi sto divertendo molto. E quindi eccomi oggi con un post leggero (finalmente! dirai tu!) per una ricetta leggera: la torta allo yogurt che si prepara velocissimamente senza bilancia!

Come forse sai già, non sono una che ama darsi da fare in casa. Amo i piatti sani e veloci, faccio pochi dolci e, per quel poco che faccio, non impazzisco a cercare di usare farine particolari.

Un giorno forse migliorerò (inshaAllah!).

Imparerò a farmi la pasta madre e a utilizzarla (sono anni che leggo!) e bandirò per sempre la farina bianca.

Ci penso da una vita!

Ti ricordi? Come fare la tua prima pasta madre

Per il momento mi accontento di fare quel poco che magari non è nemmeno indispensabile, ma fa tanto famigliola green e felice, stile barilla e mulino bianco. Beh… non siamo noi, lo so! E non vogliamo esserlo, diciamocelo…

Torta allo yogurt senza bilancia – Ricetta

Ingredienti:
1 vasetto di yogurt
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
1 vasetto di olio
3 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Al lievito per dolci in questa ricetta si può felicemente sostituire giusto una puntina di bicarbonato, senza dover aggiungere altro acidificante vista la presenza dello yogurt. Ne basta la metà della metà di un cucchiaino da caffè!
La torta assumerà un colore leggermente più scuro del solito, ma rimarrà comunque soffice. Provare per credere!

Torta allo yogurt senza bilancia – Come si prepara

La preparazione di questa torta è standard: sbatti le uova, aggiungi lo zucchero e sbatti ancora molto bene e poi cominci ad aggiungere farina e olio poco a poco alternandoli l’uno all’altro, lasciando da parte l’ultimo mezzo vasetto di farina. Quando il preparato è ben amalgamato aggiungi lo yogurt e il pizzico di bicarbonato (o il lievito), mescoli bene aggiungendo alla fine, se vuoi, anche quel quid di sale, che secondo me ci sta molto bene.

E’ una torta molto delicata, perché non è molto dolce.

Ottima anche da guarnire con uno strato di crema centrale e/o ricoprendola di yogurt e frutta.

Io comunque la preferisco semplice.

Se questa velocissima ricetta ti è piaciuta, condividila con le amiche nel social che preferisci. Trovi i bottoni di condivisione proprio qui sotto!

A presto!

4 commenti su “Torta allo yogurt: soffice e leggera (senza bilancia!)”

    • Ciao Chiara, anch’io prediligo le cose semplici e veloci in cucina. Inutile passare 3 ore ad ammassare e spadellare, se poi tanto ci finiamo tutto in meno di mezz’ora, no? A presto!!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: